Consigli

GUIDA PER I CLIENTI ALLA CURA DELLE LENTI A CONTATTO AcQUISTATE da ottica franco


 Si consiglia sempre di maneggiare le proprie lenti a contatto con le mani perfettamente pulite e asciutte. È essenziale che le vostre lenti non vengano mai a contatto con acqua, in particolare di rubinetto (potrebbe contenere l'Acanthamoeba, un microrganismo responsabile di gravissime forme di infezioni corneali). Per la manutenzione delle lenti a contatto bisogna seguire sempre le istruzioni riportate nei bugiardini dei liquidi, soprattutto in relazione ai tempi di immersione delle lenti nel liquido stesso. Inoltre, è importante pulire il portalenti, una volta indossate le lenti, con liquido nuovo e poi lasciare asciugare il portalenti aperto all'aria (i microorganismi non hanno così possibilità di sopravvivere). Si raccomanda di sostituire il portalenti ogni volta che si inizia una nuova confezione di liquido.

Prenditi cura dei tuoi occhiali da vista

Non appoggiate gli occhiali capovolti: la superficie delle lenti potrebbe graffiarsi. Una volta tolti gli occhiali, riponeteli sempre nell’astuccio ed evitate di spruzzare lacca o altri prodotti chimici sulle lenti: potrebbero causare l'opacizzazione delle superfici. È raccomandabile non esporre mai i gli occhiali a forti fonti di calore dirette e/o vapore che potrebbero alterare la superficie delle lenti. Ad esempio non lasciare gli occhiali sul cruscotto dell'auto al sole per tempi molto prolungati. Le lenti possono essere pulite con acqua fredda e sapone neutro, oppure con prodotti specifici. Non usate mai solventi o detergenti che possano deteriorare le superfici delle lenti. Le lenti devono essere asciugate solamente con fazzoletti di carta o cotone o con i panni in microfibra pulita. Non pulite mai le lenti in altro modo per evitare di deteriorarne le superfici.

Clienti di Ottica Franco? Richiedete una consulenza allo 045 8031470

Share by: